martedì 21 Settembre 2021 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Sacchi: Essere preti vuol dire essere uomini felici

Don Paolo Busto, direttore del settimanale diocesano La Vita Casalese, celebra i 50 anni di sacerdozio. Il messaggio del vescovo di Casale Monferrato

50 anni di sacerdozio: don Paolo Busto, direttore del settimanale diocesano <La vita Casalese> martedì 14 settembre, nella festa dell’Esaltazione della Santa Croce celebra questo bel traguardo.  Mons. Gianni Sacchi, vescovo della diocesi di Casale Monferrato  per questa ricorrenza gli ha scritto: < Caro Don Paolo, senti come un immenso dono la tua vita, la tua vocazione, la tua missione, l’enorme possibilità di incontri e di rapporti personali profondi, di ascolto, di parola, di annuncio: per questo motivo i cinquant’anni di sacerdozio devono esprimere un grande “Grazie “al Signore>.

mons. Gianni Sacchi

Il Vescovo gli ricorda che <Essere preti vuol dire innanzitutto essere “uomini felici“.E credo che la fonte della gioia venga dalla consapevolezza di appartenere a Qualcuno, di sentirsi amati per quel che si è. Sicuramente il caro don Paolo può testimoniare che nella sua vita sacerdotale si è sentito e si sente amato dal “Suo“ Dio e da tanti fratelli e sorelle che la vita gli ha fatto incontrare. Si sente custodito “come pupilla degli occhi“ dal Signore a cui ha donato la vita in quell’“Eccomi” di 50 anni fa. Uomo felice, perché ha incontrato il “Centuplo quaggiù… “>. Mons. Sacchi si unisce <nella preghiera per ringraziare il Signore per il dono grande del suo sacerdozio speso in diversi servizi alla nostra Chiesa e nell’impegnativo compito di direttore del nostro settimanale diocesano “Vita Casalese”>.

Don Paolo Busto è stato ordinato sacerdote a 29 anni da mons. Carlo Cavalla; domenica 12 settembre ricorderà questa ricorrenza nella celebrazione della Messa delle 9,30 nella chiesa di San Paolo che regge da quasi trent’anni, a cui sono cordialmente invitati gli amici che con lui hanno fatto il cammino di fede operosa nelle varie esperienze che ha incrociato nella sua vita.