domenica 04 Dicembre 2022 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Dott e Legambiente lanciano il primo Vademecum per monopattini

Con regole e buone pratiche per sicurezza e rispetto ambiente

Dott e Legambiente lanciano il primo Vademecum nazionale per l’utilizzo dei monopattini in sharing con regole e buone pratiche da seguire per muoversi in sicurezza e rispettare l’ambiente e gli spazi pubblici.

Il Vademecum è frutto di un analisi delle principali criticità emerse nell’utilizzo dei mezzi in città, spesso riconducibili alla poca conoscenza del codice della strada e a uno scarso senso civico. “La collaborazione di Dott con Legambiente nasce da uno dei capisaldi che hanno fondato la società, cioè offrire un servizio sostenibile alle città. Proprio con Legambiente abbiamo sviluppato un vademecum che va ad indicare quelle che sono le norme sia per i cittadini ma anche per le amministrazioni, per poter offrire un servizio sempre più sostenibile e anche virtuoso”, ha detto Andrea Giaretta, Regional Manager Sud Europa di Dott.

Sul fronte della sicurezza il Vademecum contiene le indicazioni per un corretto utilizzo dei mezzi durante e dopo la corsa come, ad esempio, non circolare sui marciapiedi, non andare in due sul monopattino, parcheggiare in modo responsabile, non utilizzare il cellulare mentre si guida, indossare giubbotti catarifrangenti durante le ore serali e far uso del casco. Alle indicazioni di carattere pratico si aggiungono suggerimenti per ridurre l impatto ambientale che è uno dei principi fondanti di Dott. “Noi utilizziamo energia 100% proveniente da fonti rinnovabili e abbiamo manutenzione interna per poter riparare i mezzi anziché rottamarli, riciclando tutti i componenti. E inoltre abbiamo anche attivato varie sinergie tra tecnologia, gestione operativa e informazione agli utenti che hanno portato a ottimi risultati rispetto alla media del settore per quanto riguarda la gestione dello spazio pubblico”, ha aggiunto Giaretta.

Soddisfatta Legambiente da sempre convinta delle potenzialità della micromobilità in sharing a patto di rispettare le regole. “Dott ci è parso uno degli operatori più seri che mette insieme le opportunità per tutti i cittadini di muoversi in maniera semplice e intelligente e contemporaneamente anche l’aiuto al rispetto delle regole. Ma come Legambiente, l’aiuto del rispetto delle regole lo chiediamo anche alla pubblica amministrazione. Non è possibile che per le auto si trovi il parcheggio, mentre con le biciclette che cosa si fa mentre col monopattino dove lo metto?”, ha detto Andrea Poggio, Responsabile Mobilità Sostenibile di Legambiente.

Il Vademecum è consultabile sui canali social di Dott e sarà distribuito agli utenti e agli enti locali. Contestualmente sempre sui social Dott lancia una campagna per incentivare l’uso dei mezzi in sharing: “Giro del Mondo in D-ottanta giorni” che calcolerà quanti giri del mondo si possono fare con i chilometri percorsi dai Dotter in 80 giorni e l’impatto effettivo che l’utilizzo dei mezzi in sharing ha sulle città.