domenica 04 Dicembre 2022 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

COMPLEANNO IN MUSICA PER GAZZETTA D’ALBA

In occasione dei suoi 140 anni, il giornale di Alba, Bra, Langa e Roero presenta il concerto GLORIA! di Antonio Vivaldi sabato 26 novembre alle 21 chiesa di san Domenico ingresso libero

Era chiamato «il prete rosso» perché era sacerdote e per il colore dei suoi capelli. Antonio Vivaldi è uno dei musicisti più radicati nell’immaginario collettivo, è violinista e compositore barocco. Ha scritto opere immortali come i Gloria, tra cui Rv588 e il più famoso Rv589. Entrambe le opere, composte nel secondo decennio del Settecento, condividono una stesura nella medesima tonalità, il Re maggiore, e la stessa impostazione nell’organico.

I due brani saranno protagonisti del concerto di sabato 26 novembre (ore 21, nella chiesa di San Domenico ad Alba) dal titolo Gloria!, organizzato per festeggiare i 140 anni di Gazzetta d’Alba. Sul palcoscenico saliranno Arianna Stornello (soprano), Maria Russo (mezzosoprano) con il coro e l’orchestra da camera dell’associazione corale Intonando.

Spiega Francesco Cordero, presidente di Intonando: «Proporremo l’esecuzione integrale del Gloria Rv588 affiancato dalle principali e più significative pagine del 589: la successione dei brani consente di cogliere elementi di continuità e i tentativi riusciti di rottura e innovazione che evidenziano il genio del compositore veneziano. Le opere sono rese diverse e riconoscibili grazie all’utilizzo di una modalità compositiva tradizionale nella prima e fortemente innovativa nella seconda: il 588 legato a canoni sicuramente più classici per l’epoca ma non privo di elementi di novità; il 589 ricco di soluzioni all’epoca inesplorate».

I musicisti vantano un’esperienza internazionale e profonda. Arianna Stornello si è avvicinata alla musica all’età di quattro anni e ha ottenuto importanti premi nell’ambito di competizioni come il concorso Francesco Provenzale e l’International voice competition Renata Tebaldi. Ha registrato per Sony, Urania records, Antiqua, Stradivarius e Glossa. Maria Russo si è diplomata in pianoforte e in canto lirico, e ha frequentato numerosi corsi in Italia e all’estero. Vincitrice di concorsi internazionali ha cantato in numerosi teatri e festival come il teatro dell’Opera Baltica di Gdansk, il teatro nazionale dell’Opera di Helsinki, il teatro Coccia di Novara.

Infine il coro Intonando: negli ultimi anni ha approfondito principalmente lo studio della vocalità e lo sviluppo del suono. È stato promotore di convegni di musica e liturgia, concerti spirituali, eventi letterari e, nel mese di dicembre, della rassegna “… Aspettando Natale”. Al Sesto concorso corale regionale di Alba ha ottenuto il primo premio nella categoria Canti popolari. Negli ultimi anni il coro ha intrapreso lo studio di pagine significative della musica barocca eseguendo Magnificat, Gloria e le due versioni del Beatus Vir di Antonio Vivaldi, oltre Utrecht Te Deum, Jubilate e Messiah di Händel.