martedì 28 Maggio 2024 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Marcia per la pace: Torino unita per un futuro senza violenza

Gruppi e organizzazioni aderiscono alla marcia per la pace e il disarmo, con un appello anche per Israele e Palestina


A Torino, giovedì 2 novembre alle 20.30 in Piazza Arbarello, numerosi gruppi, inclusi ARCI Piemonte, CGIL Torino, Libera Piemonte, Acli Torino, ANPI Provinciale di Torino, Centro Studi Sereno Regis, Coordinamento AGITE Piemonte, aderiscono alla marcia per la pace e il disarmo, indetta dalla Rete italiana pace e disarmo.

In un momento di silenziosa presenza, l’obiettivo è promuovere il rispetto del diritto internazionale, la protezione delle persone da qualsiasi forma di violenza indiscriminata e il superamento dell’odio attraverso il dialogo per garantire una pace duratura basata sul reciproco rispetto. L’evento si concluderà con un intervento del Presidente Luigi Ciotti.

In allegato anche un appello per la pace in Israele e Palestina, condannando la violenza e chiedendo un immediato cessate il fuoco. Nell’appello si sottolinea la necessità di una soluzione a due Stati e il coinvolgimento delle organizzazioni internazionali.

A seguire il testo completo: