giovedì 20 Giugno 2024 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Operazione Colomba vince il dialogo per il bene comune

Corpo Nonviolento di Pace si aggiudica la sezione del Premio Internazionale in memoria di Antonio Vassallo, don Giuseppe Bernardi e don Mario Ghibaudo

Il Premio Internazionale in memoria di Antonio Vassallo, don Giuseppe Bernardi e don Mario Ghibaudo è un tributo a tre figure eroiche che hanno sacrificato le loro vite durante l’eccidio di Boves nel 1943, il primo compiuto dai nazifascisti in Italia.

Questi uomini, con diverse convinzioni personali – l’imprenditore illuminato Antonio Vassallo e i preti devoti don Giuseppe e don Mario, oggi venerati come beati – hanno lavorato insieme per la salvezza del loro paese. Questo premio, organizzato dall'”Associazione don Bernardi e don Ghibaudo“, promuove il valore dell’operare per il bene comune, unendo le differenze di vedute e generazioni.

Nel 80° anniversario dell’eccidio, la prima sezione del premio “dialogo per il bene comune” ha premiato l’OPERAZIONE COLOMBA – Corpo Nonviolento di Pace. Questa organizzazione è stata riconosciuta per il suo impegno nella costruzione di dialogo, nella protezione della dignità umana e nell’azione tempestiva ed imparziale attraverso la nonviolenza. La pergamena di premio sarà consegnata ufficialmente a Matteo Fadda, responsabile dell’Operazione Colomba e dell’Associazione Papa Giovanni XXXIII, il 18 novembre 2023 a Cuneo, presso la Sala Lanteri. Durante l’evento, saranno presentate dettagliatamente le attività dell’Operazione Colomba, insieme a interventi sulla significatività del premio, Ezio Bernardi, direttore La Guida illustrerà la figura di Antonio Vassallo mentre il prof. Giovanni Quaglia svilupperà il concetto di “bene comune”. L’evento culminerà con performance musicali curate da Ale Cometto e Bastian Contrario Small Band.