giovedì 20 Giugno 2024 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Sequestrati 51 cani in condizioni precarie a Torino

Polizia Locale agisce contro maltrattamento: indagati allevatori e veterinario.

Cinquantuno i cani sequestrati lo scorso 12 dicembre dagli agenti della Polizia Locale di Torino.

L’operazione, tenutasi congiuntamente ai Carabinieri Forestali di Volpiano e Pinerolo, ai Carabinieri del CITES e ai veterinari dell’ASL di Torino, ha portato alla perquisizione delle abitazioni e negozi di due allevatori del pinerolese e della prima cintura di Torino.

L’indagine era partita da una denuncia nel mese di maggio, relativa a un allevamento nel quartiere di Barriera di Milano. Le indagini avevano portato a denunciare due sorelle per detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura. Successivamente, il coinvolgimento di un veterinario aveva collegato i due allevamenti nei pressi di Pinerolo e Torino.

Durante le perquisizioni, sono stati sequestrati dispositivi e documentazione, confermando un nuovo filone di indagine. L’allevatore del pinerolese è accusato di detenzione di animali in condizioni incompatibili, mentre l’allevatore di Torino nord è indagato per esercizio abusivo della professione di veterinario. Il veterinario è coinvolto in reati di falso ideologico.

Gli animali, dopo una pulizia dei locali, sono stati affidati agli stessi allevatori.