sabato 02 Marzo 2024 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Comunità Papa Giovanni XXIII: sosteniamo le mamme in gravidanza inattesa

Collaborazione pubblico-privato per prevenire casi come quello di Lorenzo

La Comunità Papa Giovanni XXIII esprime la sua profonda gratitudine alla famiglia Sinta di Villanova Canavese per aver trovato il neonato Lorenzo, abbandonato vicino a un cassonetto dei rifiuti, e per aver prestato le prime cure necessarie. Questo gesto compassionevole ha dimostrato la necessità di una collaborazione sempre più stretta tra pubblico e privato per non lasciare soli i più vulnerabili nella società.

La Comunità intende essere vicina non solo alla famiglia Sinta, ma anche alla mamma e al papà del neonato, che, nella disperazione, hanno compiuto questo gesto estremo. In Piemonte, la Comunità Papa Giovanni XXIII, attraverso il suo numero verde di aiuto alle donne (800.035036), ha già accompagnato molte mamme in questo difficile percorso. In alcune occasioni, donne accolte durante la gravidanza hanno scelto di dare in adozione i loro bambini dopo il parto. Questo dimostra che essere presenti, offrire supporto e mettere a disposizione tutti gli aiuti necessari alle donne che vivono una gravidanza inattesa è fondamentale per garantire che nessuno venga lasciato indietro. È importante sottolineare che la legge italiana prevede il parto in anonimato, offrendo alle mamme la possibilità di far nascere i loro figli in sicurezza e di consegnarli in adozione, se così desiderano nei 10 giorni successivi alla nascita.