mercoledì 19 Giugno 2024 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Lovignana: evangelizzare per il bene delle persone

Seconda giornata della visita ad limina per i Vescovi piemontesi

La seconda giornata della visita ad limina per i vescovi di Piemonte e Valle d”Aosta è iniziata, questa mattina martedì 23 gennaio, con la messa nella basilica di San Giovanni in Laterano (la chiesa “madre” di tutte le chiese, sede del vescovo di Roma, il Papa) presieduta da mons. Franco Giulio Brambilla vescovo di Novara. A seguire la visita al dicastero per i vescovi (relatore mons. Franco Lovignana vescovo di Aosta e presidente CEP) e al dicastero per la cultura e l’educazione cattolica (relatore mons. Edoardo Cerrato, vescovo di Ivrea). La giornata di ieri si è scandita con vari incontri come riferisce il presidente Cep, mons. Lovignana. Il primo presso il dicastero per la famiglia, i laici e la vita da cui, riferisce il Vescovo ha raccolto tre sollecitazioni “per la famiglia, l’ impegno a sviluppare una liturgia della vita familiare per favorire abitudini concrete che traducano in gesti la fede in vista della sua trasmissione si gigli; per i giovani, passare dalle tante attività (buone) all’ascolto dei giovani e al loro accompagnamento spirituale; per la preparazione al matrimonio cristiano, un percorso catecumenale”.

Il secondo incontro si è tenuto presso il dicastero dello Sviluppo umano integrale, un Dicastero nuovo che ha il compito di aiutare le singole Chiese a individuare gli ostacoli allo sviluppo che ogni singolo popolo incontra e a capire come la Chiesa possa accompagnare il popolo nel superare questi ostacoli. Infine i Vescovi sono andati al Dicastero per la dottrina della fede, “qui – racconta ancora Lovignana – abbiamo riflettuto sulla urgenza dell’ evangelizzazione non solo perché è il compito della Chiesa, ma anche per il bene delle persone perché non cadano in balia della nuova religione indotta dal capitalismo sfrenato che riduce l’uomo a consumatore”.

Domani 24 gennaio i Vescovi celebreranno la messa nella Basilica di Santa Maria Maggiore, sono previsti gli incontri con i Dicasteri per l’Evangelizzazione; per gli Istituti di Vita consacrata e le Società di Vita apostolica; per il Clero; per la Comunicazione