giovedì 20 Giugno 2024 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Donne Chiesa Mondo: nuovi orizzonti della vita consacrata femminile

Nel nuovo numero di febbraio riflessioni sull'autonomia e dedizione nelle comunità religiose del XXI secolo

Nel mese di febbraio, la Chiesa celebra la Giornata della Vita consacrata, un’occasione per riflettere sul significato profondo della dedizione a Dio attraverso la fondazione di nuove comunità religiose femminili. Queste nuove realtà, lontane dall’immagine stereotipata di “monache” o “suore”, rappresentano un’espressione di autonomia femminile inedita, che abbraccia diverse forme di vita consacrata: dalle attive ai contemplativi, dagli istituti secolari alle vergini consacrate nel mondo.

Questa è una delle riflessioni che sta al centro del nuovo numero di Donne Chiesa Mondo, rivista mensile dell’osservatorio romano arrivata al centotrentesimo numero. “Consacrate oggi” è il titolo di questo appuntamento con una rivista che ormai da anni si pone l’idea di riflettere sul rapporto tra le donne e il mondo, attraverso una lente cristiana.

Nel nuovo numero dedicato alla vita consacrata, si esplorano le molteplici sfaccettature della dedizione femminile a Dio. Al centro, l’analisi della “nuova vita consacrata” che si ispira alla Chiesa delle origini, evidenziando un ritorno alle radici spirituali in un contesto contemporaneo. Vittoria Prisciandaro illustra come queste nuove comunità, spesso miste, riscrivano le dinamiche tradizionali di vita religiosa, puntando su un’intensa condivisione di spazi e preghiere tra uomini e donne. Il fascino delle storie di fondatrici come Cabrini, Merloni e Volpicelli emerge nelle pagine dedicate alle “Ritratti”, sottolineando l’urgenza e la passione che hanno mosso queste donne a lasciare un’impronta indelebile nella storia della Chiesa.

Le “Storie” portano il lettore in viaggio da Haiti a Salvador, dove suor Paisie e suor Reina Zelaya continuano le loro missioni di fede e servizio, seguendo chiamate che trascendono le tradizionali aspettative. Nella sezione “Testimonianze”, Mirella Soro apre una finestra sulla vita di clausura, svelando come la scelta della reclusione possa rappresentare una forma di libertà e di forte testimonianza cristiana nel mondo moderno.

Questo numero di “Donne Chiesa Mondo” offre quindi un panorama ricco e profondo sulla vita consacrata femminile, mostrando come la dedizione a Dio si manifesti in forme sorprendentemente innovative e profondamente radicate nella tradizione, evidenziando la continua evoluzione della vita religiosa femminile nella Chiesa cattolica.