sabato 02 Marzo 2024 - Santo del giorno:

Il network dell'informazione del Piemonte e della Valle D'Aosta
SIR NEWS
  • Data loading...

Pacomio: sperare contro ogni speranza

Il vescovo emerito di Mondovì, stimato biblista, è a Gerusalemme a predicare gli esercizi spirituali

“Siamo venuti come Abramo sperando contro ogni speranza (Rm4). Chiediamo il dono divino della pace. Meditiamo sull’essere preghiera giacché pregare è vivere”. Questo il messaggio da Gerusalemme di mons. Luciano Pacomio, vescovo emerito di Mondovì in Terra santa per predicare gli esercivi spirituali ad un gruppo di sacerdoti provenienti da Milano, Noto e Firenze. Il noto biblista da decenni frequenta assiduamente in luoghi della storia di Gesù. Da Gerusalemme invita a “non vivere la relazionalità umana in modo in modo riduttivo, aprirsi agli altri e all’Altro”.

Nell’inviare un saluto fraterno ai confratelli vescovi della Conferenza episcopale piemontese sottolinea che “ho celebrato tre giorni sulla tomba vuota come mai ho potuto fare, certo che Gesù è nel cuore di ciascuno di noi. Come Abramo preghiamo sperando ‘contro ogni speranza’ (Rm4)”.